Rocco Siffredi in uno spot di UNIEURO

UNIEURO ha veramente spiazzato tutti utilizzando l’ex pornoattore ROCCO SIFFREDI in occasione del Black Friday “più lungo della sua storia” ( così recita il volantino ), con evidente riferimento all’invidiato attrezzo del superdotato abruzzese. Cosa ne pensate?

E’ vero che Unieuro ci ha abituato in questi anni a campagne pubblicitarie sorprendenti e fuori dagli schemi, ma che un’azienda che vende elettrodomestici pensi solo a fare soldi trascurando un minimo di impegno “educativo” a noi sembra una scivolata che mal si concilia con la sua lodevole campagna, avviata da tempo, contro il “cyberbullismo”.

 

Il porno piace anche alle Donne

Sì, ormai è una certezza…il PORNO non è più un tabù per il gentil sesso, che mostra interesse per tutto ciò che viene compreso nel termine “PORNOGRAFIA”. Non solo, oggi le donne non escludono affatto l’idea di partecipare a un FILM HARD, anche se solo a livello di fantasia. Del resto la donna, a cui piace essere ammirata e al centro delle fantasie maschili, può essere spinta verso il porno, da gustare sola o in coppia col partner. Quindi possiamo tranquillamente dire che la pornografia, che è stata per decenni dominio dei maschi, ha oggi, soprattutto dall’avvento di Internet, la sua “quota rosa”, che fra l’altro continua a crescere.In Italia, sulla base di accurate analisi recenti, risulta che siano il 29% le donne che guardano il porno, contro il 71 % degli uomini